PREVISONI PARZIALI – PAGINA IN AGGIORNAMENTO

PREVISIONI ANNO 2023

 

Previsioni Generiche

Previsioni generiche e  Spiritualità

Energie in movimento

Il Motto

 

Previsioni Mensili

Gennaio

Febbraio

Marzo

Aprile

Maggio

Giugno

Luglio

Agosto

Settembre

Ottobre

Novembre

Dicembre

 

PREVISIONI GENERICHE E SPIRITUALITA’

Quando ho chiesto al Cielo di mandarmi una visione sia generale che spirituale di come sarà questo 2023 questo è arrivato … Così com’è, e così come l’ho ricevuto Ve lo dono:

«È vero senza menzogna, certo e verissimo, che ciò che è in basso è come ciò che è in alto e ciò che è in alto è come ciò che è in basso per fare il miracolo della cosa unica. E poiché tutte le cose sono e provengono da una sola, per la mediazione di una, così tutte le cose sono nate da questa cosa unica mediante adattamento. Il Sole è suo padre, la Luna è sua madre, il Vento l’ha portata nel suo grembo, la Terra è la sua nutrice. Il padre di tutto, il fine di tutto il mondo è qui. La sua forza o potenza è intera se essa è convertita in terra. Separerai la Terra dal Fuoco, il sottile dallo spesso dolcemente e con grande ingegno. Sale dalla Terra al Cielo e nuovamente discende in Terra e riceve la forza delle cose superiori e inferiori. Con questo mezzo avrai la gloria di tutto il mondo e per mezzo di ciò l’oscurità fuggirà da te. Questa è la forte fortezza di ogni forza: perché vincerà ogni cosa sottile e penetrerà ogni cosa solida. Così è stato creato il mondo. Da ciò deriveranno meravigliosi adattamenti, il cui metodo è qui. È perciò che sono stato chiamato Ermete Trismegisto, avendo le tre parti della filosofia di tutto il mondo. Completo è quello che ho detto dell’operazione del Sole.»

Ermete Trismegisto – Tavola di Smeraldo o Smeraldina

Con emozione e infinita gratitudine per tutto l’Amore Incondizionato e il rispetto, con il quale gli Esseri di Luce Superiore avvalgono noi anime in cammino, in questo cammino.

Null’altro da aggiungere se non un profondo e sincero Grazie!

 

ENERGIE IN MOVIMENTO

SEZIONE IN AGGIORNAMENTO

 

IL MOTTO DEL 2023

CHIUDI LA PORTA,

CAMBIA MUSICA, RIMUOVI LA POLVERE

SMETTI DI ESSERE CHI ERI

E TRASFORMATI IN CHI SEI

Paulo Coelho

 

 

GENNAIO

Arcano Maggiore Reggente: XVI. La Torre

 

Quando ho visto questo Arcano Maggiore ho subito detto: WoW! Che botto!

Il primo mese dell’anno parte con una vera esplosione energetica! Le energie di questo mese portano a un crollo di strutture, schemi, credenze e tutto ciò che ci ha reso prigionieri per anni. Non si è più disposti a tollerare le prigioni mentali e tantomeno quelle fisiche. Seppur l’Arcano Maggiore – La Torre potrebbe attivare energie abbastanza fulminee e improvvise, cerchiamo di prendere gli eventi che potrebbero accaderci non come una disgrazia ma bensì come una liberazione! Sì, perché è proprio questo che fa la Torre ci libera, l’energia che ristagna all’interno vuole espandersi e non tollera più l’essere contenuta all’interno di un involucro divento ormai troppo piccolo e inadeguato per le nostre esigenze.

In linea generale e nella quotidianità, in questo mese di gennaio saremo chiamati a fare i conti con i nostri nervi e verrà testata la nostra capacità di controllo. Chi è particolarmente pragmatico e riflessivo è chiamato ad ammorbidire questo aspetto, mentre al contrario, chi è molto fulmineo nel pensiero e nell’azione si consiglia vivamente di non trarre conclusioni affrettate e tanto meno compiere azioni improvvise o buttarsi a capofitto in situazioni che a lungo andare potrebbero risultare poco chiare.

In questo mese c’è chi potrebbe perdere di vista l’obiettivo, distratto dallo scompiglio dell’esplosione, evitate di cadere nella frustrazione anche quando vi renderete conto che nonostante il piano certosino ponderato e attuato, le cose non andranno esattamente come avevate progettato o sperato… Ricordate, c’è sempre una soluzione a tutto e non tutti i mali vengono per nuocere.

Questa stesa inoltre invita a spendere con cautela e oculatezza i soldi e le risorse economiche in generale. Un invito a prestare particolare attenzione va oltremodo a chi è in procinto di avviare nuovi progetti; valutate bene se tutte le opzioni sono state esaminate… evitate di prendere decisioni in preda alla superficialità o sbadataggine, altrimenti il rischio che si corre è quello di rendersi conto di aver fatto un buco nell’acqua quando ormai sarà troppo tardi.

Mete non raggiunte. Probabili incomprensioni in coppia o nelle famiglie.

«Dall’estrema rovina delle cose materiali, si può arrivare alla sublimazione dello spirito»*

 

Spiritualità

Parola Magica del mese «Protezione»

Messaggio: la percezione sta avendo luogo proprio ora

La percezione cosciente presuppone che tutti i sensi siano acuiti. In questo stato, non esistono né passato né futuro, bensì tutto il proprio essere è allineato nel Presente. E’ uno stato appagante che rende molto più facile entrare in contatto con i nostri angeli. Tuttavia non è così facile tenere sotto controllo i propri pensieri, perché si muovono costantemente avanti e indietro come vivaci farfalle. A volte si tuffano nel passato o spaziano nel futuro, alla ricerca di mete ancora più sfuggenti. Il presente è l’unico momento in cui possiamo essere davvero noi stessi.

 

 

FEBBRAIO

Arcano Maggiore Reggente: VI. Gli Amanti

 

In questo mese di febbraio molti di noi si ritroveranno a mettere in discussione la propria vita affettiva, lavorativa e quotidiana. Il terremoto emotivo (e non solo) che si è messo in moto nel mese precedente, prosegue la sua corsa, e questa, a un certo punto, ci costringerà a prendere una posizione ben definita che ci piaccia o no!

Il tempo di indugiare è finito, l’Arcano Maggiore – La Torre, ci ha portati o meglio, costretti ad osservare con occhi e intenti diversi la nostra vita e i tanti settori che ruotano attorno ad essa. Questo è indubbiamente un bene. Questo esame sincero e decisamente più autentico, ci porta ad analizzare il nostro quotidiano conferendoci così la possibilità di portare in equilibrio alcune situazioni che ci stavano sfuggendo di mano. Ora ci possiamo permettere di non farci più andar bene “per forza”, le circostanze nelle quali per troppo tempo abbiamo ristagnato; è giunto dunque il momento di alzare dei paletti ove serve e di palesare all’occorrenza dei significativi, No!

Ciò che è stato iniziato nel mese di gennaio ci ha portato a una morte apparente; in realtà questa condizione transitoria è una grandissima benedizione, che ci sta trasformando in farfalle libere di volare e libere di vivere al di là dei veli illusori, formati dai tanti strati di conformismo che abbiamo indossato come fossero vesti della festa.

In preda a questi tumulti emotivi, nonché significativi cambiamenti trasformativi, anche per il mese di febbraio è preferibile evitare di mettersi in gioco o sbilanciarsi eccessivamente in qualsiasi campo o situazione.

Evitate magagne e mantenete riserbo se avete progetti a cui state lavorando.  

Per chi saprà cogliere le ispirazioni che affioreranno dal proprio inconscio, in questo periodo sono favoriti i nuovi inizi. L’intuito è notevolmente sollecitato e se magistralmente stuzzicato, farà emergere interessanti progetti e nuove idee; allo stesso modo e come precedentemente consigliato, evitate, anche in questo caso -per il momento- di proferir parola.

Prima di fare scelte importanti e prendere decisioni, cercate di portare in equilibrio la vostra vita, circondatevi di bellezza e di armonia.

Questo è un mese particolarmente legato alla creatività, sono pertanto favoriti gli acquisti, i contatti e i contratti legati all’ambito artistico e creativo.

Lasciatevi guidare dall’intuito ma pendente decisioni consapevoli. Evitate di prendete decisioni importanti se siete nel dubbio e nell’incertezza… piuttosto temporeggiate e prendetevi tutto il tempo necessario per schiarirvi le idee.

Buone possibilità di ereditare o ricevere un aiuto economico.

Accentuato desiderio sessuale. Possibili incontri fugaci e passionali. Attenzione anche in questo caso, prima di mandare all’aria un rapporto di coppia che dura da tempo o che seppur agli inizi, potrebbe portare a una certa stabilità, abbiate premura anche in questo caso di fare le opportune valutazioni.

Valutate e soppesate le situazioni e le persone, se non ne vale la pena, vale la pena farsi scivolare le cose di dosso.

 

Spiritualità

Parola Magica del mese «Capacità di discernimento»

Messaggio: sottolineare le differenze non ha nulla a che fare con i confronti

Nelle nostre vite ci troviamo continuamente a dover fare distinzioni, ma dovremmo guardarci bene dal confondere il discernimento con il semplice confronto. Distinguere significa prediligere il bene al male, ciò che è giusto rispetto a ciò che è sbagliato, la retta via piuttosto che la perdizione. Per fare ciò è necessario compiere scelte ponderate, bontà di cuore e anche un certo sforzo mentale. La natura sempre amorevole degli Angeli non giudica, ma può decidere di non soddisfare i desideri dell’uno o dell’altro, perché dietro ad essi vedono un pensiero egoista piuttosto che altruistico. Puoi meditare su quali caratteristiche distinguono un confronto da una distinzione?

 

 

MARZO

Arcano Maggiore Reggente: IV. L’Imperatore

 

Parola d’ordine: Riflessione.

In questo mese di marzo per molti di noi sarà necessario e determinante riflettere, prendere decisioni sagge e risolutive, rispetto ai problemi o a situazioni complicate che da tempo ci assillano e ci tolgono serenità nel nostro viver quotidiano.

Prendere di petto certi eventi ci ha portato a sprecare tanta energia e ora ne stiamo pagando le conseguenze… La stesa di questo mese ci palesa che è arrivato il momento di cambiare il nostro modo di: reagire e agire.

Non si può pretendere di trovare l’armonia nella vita, se al nostro interno siamo amareggiati e allo stesso tempo poco disposti a guardare in faccia, a ciò che, questo sentimento ci sta chiedendo di analizzare.

E’ tempo di decidere! Se accettiamo con onestà e fermezza questa sfida, la sincera e profonda riflessione ci porterà verso un cambiamento benefico. Solo se diventiamo consapevoli e onesti (in primis con noi stessi) possiamo prendere con lucidità sagge decisioni. Tanto più saremo onesti con noi stessi, tanto più spalancheremo le porte alle soluzioni che ancor più velocemente arriveranno a noi. E’ chiaro che per uscire dai problemi e dalle situazioni complicante, dovranno seguire necessariamente tenacia e la messa in atto di azioni congrue e appropriate.

Le energie di questo mese ci danno un concreto aiuto, ci rendono persone capaci di dominare con fermezza e determinazione gli eventi “sfavorevoli”. Se avremo il coraggio di approcciare in modo differente alle situazioni e alle problematiche che ci assillano, riusciremo a fluire più scorrevolmente in armonia con le energie di questo mese di marzo.

Le questioni che ci assillano da tempo, hanno scavato molto in profondità e il dolore e la sofferenza – che non ne possono più di farci da “manto protettivo” – ci chiedono di essere liberate. Anche la stanchezza (che in alcuni è ormai diventata cronica) ha il suo ruolo importante, ovvero quello di farci comprendere che è ora di trasformarla in determinazione e tenacia. Tutto questo ci premetterà inoltre di comunicare in modo chiaro e netto le decisioni prese, evitando così fraintendimenti e incomprensioni non solo verso gli altri ma anche verso noi stessi.

 

Spiritualità

Parola Magica del mese «Protezione»

Messaggio: non avere paura, qualunque siano le tue preoccupazioni, passeranno!

Hai dimenticato che gli Angeli sono intorno a te? Ricordati sempre che ogni qualvolta pensi di non farcela, una porta si apre. E’ sufficiente un’intenzione altruistica per richiamare gli angeli. Essi accolgono volentieri questi esili segnali di richiamo, perché in questo modo è più semplice per loro donarti nuove forze ed energie di guarigione. Le preoccupazioni vanno e vengono: fanno parte del nostro sviluppo.

Alcune ci rendono più aperti e attenti.

 

 

APRILE

Arcano Maggiore Reggente: V. Il Papa o Gerofante

 

Per chi ha ben utilizzato le energie dei mesi precedenti, e ha dunque lavorato in maniera onesta e minuziosa, ha contribuito non solo a migliorare il proprio mondo interiore, ma altresì a manifestare nella materia / mondo esteriore tangibile il risultato ottenuto.

Il mese di aprile dunque, per alcuni, potrebbe essere il raggiungimento di una tappa molto importante. Dopo tante tempeste e fatiche finalmente, si può assaporare un po’ di serenità e armonia. Per chi ha dovuto lavorare su traumi e ferite molto profonde o di vecchia data, è probabile che in questo quarto mese dell’anno, si ritroverà a dover continuare a lavorare sulle stesse situazioni: questo non significa che il lavoro precedentemente svolto non ha sortito effetti benefici, ma semplicemente ci sta mostrando quanto fossero particolarmente radicati. Continuare a lavorare con fiducia e affidamento, vi donerà non solo Consapevolezza ma anche un profondo processo trasformativo.

Il Papa ci vuol far comprendere che non esiste solo una rinnovata Consapevolezza, ma attraverso questo processo di trasformazione e guarigione si può giungere all’elevazione. Ma ci ammonisce! e con “Austera Severità” degna della sua Figura, ci ricorda che per elevarsi occorre lasciare andare tutti i fardelli che ci ancorano e ci tirano verso il basso. 

Approfittiamo dunque di questo mese e del Suo prezioso aiuto per elevarci, lasciando andare definitivamente ciò che – apparentemente – tenta di farci affogare nelle profonde acque delle nostre emozioni. Gioiamo, poiché il lavoro più duro ed essenziale è stato svolto e ora siamo pronti per riemergere.

Una Profonda Introspezione unitamente a una forte Connessione con le energie dell’Arcano Maggiore numero V, ci portano a formulare un Sincero Perdono e allo stesso tempo ci aiutano a rinnovare il nostro manto energetico.

Questo mese di aprile, porta con sé un ulteriore dono: ci annuncia che finalmente è arrivato il momento! Basta fuggire dalla realtà e rifugiarsi nei sogni e nelle visioni! E’ arrivato il momento… quello tanto atteso… di trascendere la materia, afferrare le proprie aspirazioni e i propri sogni e renderli tangibili. Permettiamo dunque ai nostri sogni più intimi, di cambiare forma, da astratti a concreti e di farli germogliare e crescere nella realtà. Sì, quella realtà, proprio in quella… da cui tentiamo di fuggire alla prima occasione.

Elevandoci allo Spirito eleveremo anche la nostra parte materiale che altro non è che Spirito Divino sceso e fattosi materia.

 

Spiritualità

Parola Magica del mese «l’Amore non ha fine»

Messaggio: l’Amore non ha contraddizioni. L’Amore basta sempre a sé stesso.

Non puoi mai smettere di amare, e se ciò è accaduto significa che il tuo amore era stato costruito su beni, dipendenza o attaccamento.

L’amore non si perde! Gli Angeli sono molto severi quando la parola “amore” viene usata per giustificare il proprio egoismo. Ami? Allora ami per sempre!

Niente e nessuno può dissuaderti.

Qualcuno non si è comportato bene, ti ha fatto infuriare o ferito? E’ la tua occasione per mostrare la tua grandezza e comportarti come un angelo. L’amore non ha bisogno di prove, ma di dedizione costante!

 

 

MAGGIO

Arcano Maggiore Reggente: XI. La Giustizia

 

Il nostro viaggio continua e siamo giunti al mese di maggio… In questo mese, finalmente (oserei dire!) le energie si alleggeriranno.

Tutto il percorso svolto fino ad oggi, seppur altamente liberatorio e trasformativo, è stato piuttosto faticoso e stancante. Il “vuoto” lasciato da ciò che abbiamo “estirpato”, in realtà è stato propiziatorio e prontamente occupato dal nostro Fuoco Divino. Questo spazio che si è liberato ha permesso alla nostra Anima di espandersi e di riconquistare le “Terre Perdute”.   

Va ricordato che è grazie al lavoro svolto in precedenza, seppur duro e rigoroso, se in questo mese di maggio, possiamo ripartire celermente ma soprattutto aprendoci al Nuovo.

Tutte le zavorre che abbiamo lasciato andare ci hanno alleggeriti non solo nell’animo ma anche nel fisico e nella psiche. E’ buffo come la parola psiche nel dizionario da me consultato trovi come secondo significato questa definizione:
Nella psicologia moderna e nell’uso comune, il complesso dei fenomeni e delle funzioni che consentono all’individuo di formarsi un’esperienza di sé e del mondo, e di agire in conseguenza.

Direi che questa definizione calzi proprio a pennello per questa stesa mensile!

Ora siamo finalmente pronti per affrontare ciò che per tanto tempo non abbiamo avuto il coraggio di percorrere: la Strada del Successo, quella vera, quello con la S Maiuscola!

I tempi sono maturi, i sogni che sono stati allontanati tanto tempo fa, ben chiusi e segregati nel cassetto, possono finalmente uscire e trovare il giusto spazio e la giusta collocazione nella nostra vita. Hanno la possibilità, ora, di divenire reali ed essere parte tangibile della nostra quotidianità, se solo noi lo permettiamo… Allo stesso modo sogni e aspirazioni che non risuonano più con la nostra nuova energia, verranno inevitabilmente abbandonati senza rimorso né rimpianto. Questo discernere ci permette di fare spazio, di accogliere qualcosa di nuovo, sicuramente più adeguato e attiguo al nostro attuale stato evolutivo.

Questo mese è molto propizio ma allo stesso tempo, prestiamo tantissima attenzione a non sciupare questo fuoco, che ardendo così velocemente, potrebbe rapidamente involvere e diventare un fuoco di paglia. Ricordiamoci che veniamo da mesi inerti e caratterizzati da forti rallentamenti, non siamo più tanto abituati a tutto questo dinamismo e intraprendenza che esplode così tutto in una volta.

Attenzione dunque a non sciupare l’opportunità che fornisce questo mese di maggio, saremo colpiti da tantissima energia, evitiamo di strafare o di farci prendere dall’euforia; queste energie frenetiche potrebbero travolgerci e farci incappare in: impazienza, mancanza di obiettività e inefficace organizzazione. I nuovi progetti così gestiti potrebbero naufragare ancor prima di partire.

Se gestiamo l’energia che ci circonda con impulsività e imprudenza corriamo il rischio di farci prendere la mano portando instabilità e precarietà nella nostra vita. L’Arcano Maggiore la Giustizia ha il potere di controllare la morale e la condotta dell’individuo, di discernere il bene dal il male, il giusto dall’ingiusto… La Giustizia ci ricorda di mantenere sempre un sano equilibrio e una ragionevole rettitudine in qualsiasi situazione o contesto. Appelliamoci a Lei quando cerchiamo di agire nell’ imparzialità, equità e integrità: queste sono le Virtù da Lei dispensate.

Evitiamo di ricadere negli stessi errori fatti nel passato, il rischio di ricaduta c’è, ed è molto alto… Cerchiamo di rileggere tra le nuove righe le vecchie lezioni apprese, d’altronde la Giustizia vigila ed è per questo che ci mette alla prova…

In questo mese di maggio potremmo avere dei veri e propri colpi di genio o trovare soluzioni originali e inedite. Anche i punti di vista potrebbero trovare nuove aperture e diventare più rivoluzionari. Nel medio lungo termine queste brillanti intuizioni portano con sé migliorie se non veri e propri cambiamenti e rinnovamenti. Questo vale sia per il singolo individuo che per la collettività.

 

Spiritualità

Parola Magica del mese «Progetti»

Messaggio: Se vuoi far ridere Dio, raccontagli dei tuoi progetti.

Ogni giorno facciamo progetti, su ciò che vogliamo o dobbiamo fare oggi, cosa dovrebbe succedere nel fine settimana, dove si potrebbe andare in vacanza… ma dimentichiamo una cosa: tutto accade solo in accordo con Dio e con i suoi meravigliosi aiutanti. I nostri piani sono principalmente focalizzati sull’apparenza, ma ci sono molte attività spirituali che devono essere svolte. Un quieto domandare ai nostri angeli che mediano tra noi e Dio ci salverebbe da un vicolo cieco e ci aiuterebbe a evitare molte deviazioni. I piani sono certamente utili per non rimanere fermi; il dialogo con i nostri aiutanti celestiali è però un po’ passato di moda. La vita non diverrebbe affatto noiosa, perché se volessimo perderci, potremmo farlo in qualsiasi momento.

 

 

GIUGNO

IN AGGIORNAMENTO

 

 

LUGLIO

IN AGGIORNAMENTO

 

 

AGOSTO

IN AGGIORNAMENTO

 

 

 

SETTEMBRE

IN AGGIORNAMENTO

 

 

 

OTTOBRE

IN AGGIORNAMENTO

 

 

 

NOVEMBRE

IN AGGIORNAMENTO

 

 

 

DICEMBRE

IN AGGIORNAMENTO

 

 

 

Buon 2023
da

Anima Celeste

 

Clicca su info/prenota per prenotare una lettura di Tarocchi, oppure per richiedere ulteriori
informazioni manda un’email a: info@animaceleste.it

 

 

Attività    Info/Prenota

 

 

Previsioni Tarocchi lettura di Anima Celeste

Copia consentita con citazione della fonte e rispettandone la forma integra

Il riassunto, la citazione o la riproduzione debbono essere sempre accompagnati dalla menzione del titolo dell’opera, dei nomi dell’autore, dell’editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull’ opera riprodotta. (art. 70 della Legge sul Diritto d’Autore comma 3)”

 

 

Fonte bordo: www.dreamstime.com

Fonte sfondo immagine: <a href=”https://it.freepik.com/foto-gratuito/sfondo-blu-sfumato-di-lusso-astratto-blu-scuro-liscio-con-banner-studio-vignetta-nera_26703097.htm”>Immagine di benzoix</a> su Freepik

Previsione spiritualità: Cofanetto Carte: L’oracolo degli angeli guaritori – Josephine Wall _ Carolin Stern – Edizioni Macro