i sette veli - animaceleste.it libri (1)

 

Autore: Ruediger Schache 

Casa Editrice: Macro Edizioni

Contenuto del libro: 

Se è vero che i pensieri e le emozioni determinano la tua vita, cos’è che determina i tuoi pensieri e le tue emozioni? Cos’è che fa in modo che tu ti senta bene o male, che tu provi paura o felicità? Cosa ti fa dubitare o avere fiducia, tener duro o rinunciare? E qual è la causa del tuo modo di percepire le persone e gli avvenimenti? Cos’è che te li fa amare o te ne tiene lontano? La grande varietà di sentimenti e pensieri che provi ogni giorno fa parte della tua vita, nel corso della quale le tue esperienze vengono determinate dall’interazione di alcune forze. Se non impari a conoscerle e ad averne consapevolezza, queste forze possono agire come veli che offuscano la tua coscienza, stabilendo ciò che vedi e cosa senti, le tue reazioni e i tuoi pensieri e quindi anche tutto ciò che ottiene dalla vita. Scopri come sollevare i Sette Veli che ti tengono separato dalla verità e dall’essenziale prendi consapevolezza delle sette forze che velano la tua percezione e liberati da schemi, paure, conflitti interiori e dalle illusioni che tu stesso hai creato.

 

Il mio voto: ♥♥♥♥♥

La mia recensione: 

Il libro si presenta con copertina rigida e con il cordino segnalibro, all’interno le pagine sono di color giallino colore gradevole e non stancante per gli occhi, inoltre le figure e le immagini sono colorate.

Il libro è così strutturato: parte subito dal primo velo e l’argomento viene trattato in modo completo, ogni capitolo (Velo) viene aperto con un immagine e con una frase particolarmente adatta ad aprire seppur in modo riassuntivo l’argomento al lettore.

Il libro è così composto:

Prefazione: La forza della verità

il primo velo: Inconsapevolezza

il secondo velo: Paura

il terzo velo: Pensieri

il quarto velo: Desideri

il quinto velo: Conflitti interiori

il sesto velo: Emozioni

il settimo velo: Illusione

Appendice: La verità dietro i 7 veli

 

Il libro è diviso per sezioni, ogni sezione riguarda un velo. Per ogni velo, l’autore ne parla dapprima in generale, poi entrando nello specifico es:  come si presenta a noi, come si nasconde dietro a un finto Vero Io o Vero Sé, come si comporta o aziona strategie ecc… L’autore parte da una base che in noi nulla è sbagliato semplicemente l’essere umano è dotato di una mente che compie egregiamente il proprio lavoro, lavoro per cui è stata creata ma che a volte prende il sopravvento nello svolgere il proprio lavoro, ovvero quello di garantire la sopravvivenza all’essere umano. Sostanzialmente la mente non accetta di andare per così dire in pensione o mettersi a riposo quindi sta sempre in movimento cercando di rendersi utile a volte creando veri e propri scenari possibili ma che difficilmente si possano avverare. 

Le domande focali per ricevere risposte dal nostro Io inconscio o dal nostro Vero Sé, secondo l’autore sono semplicemente due, vengono ripetute in svariate occasioni durante gli esercizi o durante il testo, impossibile perdersele, sia per la loro semplicità sia per la loro efficacia.

Nel libro ci sono degli esercizi da svolgere, esercizi semplici alla portata di tutti, questo mi ha fatto pensare a quanto l’uomo tenda a complicarsi la vita cercando di scavare dentro di sé perdendosi nei meandri dell’ulteriore illusione o dubitando se ciò che ha trovato equivale al suo Vero Sé o all’ennesimo inganno dell’ Ego e della mente.

In definitiva l’autore in pochi passaggi alla portata veramente di tutti, e conosciuti per lo più dalla maggior parte delle persone, aiuta il lettore che decide veramente di lavorare su se stesso a diventare osservatore di sè stesso e a scovare il velo che sta agendo in un determinato momento o in determinate circostanze che si ripetono schematicamente. Tutti i veli possono essere decodificati, ascoltati, riconosciuti e sciolti definitivamente, in quanto riconoscendoli questi perdono energia, e perdendo energia non hanno più potere di azione sopratutto in maniera automatica e fuori dalla presa di consapevolezza e di controllo della persona stessa che spesso e volentieri non si rende neppure conto che è in azione un certo programma/velo. 

Vi invito a leggere questo libro, ripeto semplice nella sua forma e nel suo svolgere gli esercizi, ma decisamente efficace! Esercizi talmente semplici che non li abbandoni ancor prima di aver tentato di provarci. Le domande sostanziali sono due, l’autore rimarca il concetto di fare gli esercizi mettendo nero su bianco (ed io concordo) per evitare di rendere pressoché nullo la sua efficacia. Per quanto mi riguarda posso garantire che nel momento in cui si ha il dubbio che un velo stia producendo il proprio programma, e ci si pone dalla parte di osservatore e si ha il coraggio di porsi quelle due famose domande le risposte non tarderanno ad arrivare! Ricordiamoci più le risposte ci indispongono e ci fanno alterare più dobbiamo avere la consapevolezza di essere sulla strada giusta.

Concludo la recensione con una frase a mio avviso molto significativa presa dal libro:

 

Il valore delle scoperte che farai durante questa caccia al tesoro è enorme,
perché capirai quali sono le cose che in realtà ti ingannano e ti tengono prigioniero
e quali invece ti fanno progredire.

 

Buona Lettura!

 

Anima Celeste

www.animaceleste.it - bordo articolo

Immagine: Amazon