agenda delle infinite possibilità  animaceleste.it

 

*****

Hai mai pensato di creare una tua agenda dove annotare tutte le cose più significative che ti aiuteranno nel tuo percorso spirituale?

Un prezioso manufatto personale da portare sempre con te?

 

Di cosa si tratta?

Seguimi in questi semplici passi, e inizia a creare la tua agenda delle infinite possibilità… 

Acquista in cartoleria un semplice quaderno a righe o quadretti (non fa la differenza), scegli il colore della copertina che più ti piace, ti ispira, o che ti trasmette qualcosa. Se preferisci in alternativa al quaderno puoi acquistare un agendina, un taccuino o un diario. Non importa di per sé la caratteristica dell’agenda, il colore, o se la copertina è rigida o flessibile, non importa neppure se il prodotto che hai acquistato è più o meno elaborato, la cosa che importa è l’intento con cui l’acquisti. Se proprio vuoi qualcosa di speciale ma non sai cosa scegliere, chiedi aiuto all’Universo e fatti guidare dal tuo intuito, troverai sicuramente un oggetto più adatto a te e al tuo scopo. Potresti, per esempio, tu stesso creare questa preziosa agenda dalle infinite possibilità…basta un po’ di  manualità e tanta creatività, non c’è cosa più bella che crearsi da sé la propria agenda.

Ti consiglio di acquistare un formato comodo così puoi portare sempre con te la tua agenda delle infinite possibilità.

Perché tenere un agenda…?

Ogni Anima ha un proprio cammino che è unico e diverso da quello degli altri. Durante questo percorso, ogni Anima, si avvicina e prosegue il proprio percorso in maniera differente, acquisendo e captando tante informazioni: si frequentano corsi, si leggono libri, post, pagine web, blog pertinenti ad argomenti spirituali ed esoterici, insomma, la nostra sete di conoscenza e di evoluzione si arricchisce di nuovi concetti e nozioni.

Quindi, si leggono e si acquisiscono sempre più informazioni  inerenti all’argomento Evoluzione e Cammino Spirituale.

Alcune nozioni ci colpiscono più di altre oppure ce ne sono di quelle che una volta lette seppur la nostra Anima ritiene essere un informazione importante ce ne dimentichiamo, oppure semplicemente non ne abbiamo bisogno in quel frangente di tempo ma potrebbero esserci utili più in là nel tempo… in alcuni casi arriva in nostro soccorso la sincronicità, ovvero ci ripresenta quell’informazione in maniera inaspettata e quando la sentiamo nuovamente, la nostra Anima ci chiede di prestare attenzione e di metabolizzarla in quanto utile al nostro cammino o a quel preciso momento in cui magari ci  stanno accadendo particolari esperienze.

Per evitare di perdere importanti informazioni, immagini, segni e segnali, arrivate ‘per caso’, la  sincronicità  con cui arrivano ci ricorda che hanno un messaggio per noi o ci ricordano di tenerle ben a mente perché utili nel percorso evolutivo della nostra Anima. 

… delle infinite possibilità?

Delle infinite possibilità, perché questa è un’agenda speciale! Dove segnare le infinite possibilità che la nostra Anima ha a disposizione di captare informazioni e ricevere doni inaspettati… perché rileggendo quello che abbiamo annotato possiamo trovare ispirazione, idee e soluzioni a problemi che pensiamo insormontabili, questo guardando semplicemente un simbolo o leggendo un affermazione, trovando la soluzione o ispirazione in un affermazione che ci siamo annotati oppure ricevendo risposte dall’Universo leggendo una preghiera che ci siamo annotati in attesa di pronunciarla per la giusta occasione.

Quindi, ora che abbiamo scelto il nostro strumento più adatto alle nostre esigenze cosa farne?

Come primo passo rendila esclusivamente tua, imprimendo l’agenda con la tua energia, pertanto scrivi: il tuo nome, cognome e data di nascita (quest’ultima è facoltativa ma, l’insieme delle tre informazioni creano una forte energia legata esclusivamente al tuo Essere).

Quindi tornando alla nostra speciale agenda delle infinite possibilità annotiamo tutto ciò che ci ha colpito e che in un qualche modo ci può aiutare, ed essere utile soprattutto in particolari e determinati momenti della nostra vita.

Cosa annotare quindi? 

frasi 

affermazioni

decreti

citazioni

intuizioni personali

pensieri

disegni e simbologia (sacri/divinatori/esoterici…)

parole

mantra 

simbologia

foto

canalizzazioni 

preghiere

invocazioni

 

L’elenco sopra è solo un esempio, può essere da te arricchito le fonti su cui trovare il materiale è vasto….  libri – riviste – video – siti – post ecc… 

Come arricchirlo?

Qui ora sei tu a decidere come gestire la tua agenda, io ti do qualche suggerimento ma poi il vero creatore della tua agenda sarai solo tu. Puoi  scrivere a penna, con i pennarelli, riprodurre disegni, oppure stampare immagini e frasi e attaccarli. L’agenda delle infinite possibilità concerne anche il fatto che ci sono altrettante infinite possibilità di arricchire e personalizzare questo strumento.

Come utilizzare l’agenda?

Se hai scelto un formato contenuto la puoi portare sempre con te, potrebbe esserti utile per scrivere al volo una frase captata involontariamente sull’autobus o sentita di sfuggita mentre stai prendendo un caffè al bar. E’ uno strumento utile nei momenti di sconforto, di indecisione o di serenità dove si vuol rafforzare le vibrazioni, gli intenti positivi o semplicemente per rinnovare la gratitudine all’Universo per i doni ricevuti.

Per finire

Puoi creare anche più agende oppure crearne una unica bella corposa, questo sarai tu a deciderlo. 

Portala sempre con te.

 

Riassumiamo in pochi punti come creare la tua AGENDA DELLE INFINITE POSSIBILITA‘:

  1. Acquista uno o più quaderni o un altro strumento simile;
  2. Personalizza l’agenda con il tuo nome, cognome e se vuoi anche data di nascita così imprimi la tua energia;
  3. Annota tutte le informazioni preziose che acquisisci e per l’evoluzione della tua crescita spirituale;
  4. Porta sempre con te l’agenda delle infinite possibilità;
  5. Consultalo e ringrazialo per l’aiuto prezioso che sta contribuendo a dare alla tua crescita spirituale;

 

Anima Celeste

www.animaceleste.it - bordo articolo

Immagine fonte: https://www.wikihow.it/

Il riassunto, la citazione o la riproduzione debbono essere sempre accompagnati dalla menzione del titolo dell’opera, dei nomi dell’autore, dell’editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull’ opera riprodotta. (art. 70 della Legge sul Diritto d’Autore comma 3)”