29 - canalizzazione del 05 Maggio 2020 - animaceleste.it

 

 

 

 

 

 

 

Canalizzata il 05  Maggio 2020

 

 

QUESTIONI DI KARMA

 

Amata ti sei chiesta perché proprio in Italia e proprio a due passi dalla nuova Era che sta bussando alle porte dell’Umanità si stia scatenando tutto questo? Si, in Italia in particolare, ma sta colpendo tutto il mondo. Partiamo dal presupposto che tutto è Uno ma ci tengo a parlare della nazione in cui la tua anima ha deciso di incarnarsi, proprio in Italia e non altrove. Tutte le anime son cittadine del mondo perché la maggior parte di esse ha vissuto svariate incarnazioni prediligendo una nazione piuttosto che un’altra non per discriminazione ma semplicemente perché quella nazione c’erano le condizioni che gli hanno permesso di fare una certa esperienza.

Dunque focalizziamo l’attenzione al tuo Paese di Ri-nascita, rinascita appositamente voluto come termine poiché parlando in termini di reincarnazione il termine nascita non è coerente.

Occorre andare abbastanza indietro nel tempo per scoprire che l’Italia ha un Karma nazionale molto pensate e che ha principalmente origine dal sacro romano impero che *hanno dato adito a imposizioni con atti sanguigni e feroci tra i più ricordati nella storia in nome della sua religione e della sua prepotenza con cui si è insidiata cercando di sradicare e opprimere le genti locali (già tra i più ricordati perché facendo una mappa mondiale sulle situazioni più drastiche avvenute sul Pianeta Terra non è sicuramente l’unico e non è neppure l’unica ‘Nazione/Civiltà’ –chiamiamola così per meglio identificare di cosa o di chi stiamo parlando– ad aver innescato l’avvio della ruota karmica). In nome di un dio creato appositamente per scopi non puri si sono arrogati il diritto a stabilire chi era un **barbaro e che doveva essere assoggettato a qualcuno di superiore, in cambio di illusori doni che mai arrivavano al popolo a cui inizialmente propagavano essere destinati.

Il Karma può essere contratto sia a livello nazionale sia a livello di civiltà. Quindi chi si trova in Italia in questo momento potrebbe avere entrambe i due karma sulle spalle o solo uno. In realtà ci sono delle anime che hanno entrambe i karma ma per una questione di pesantezza del karma stesso, hanno deciso di risolverne solo uno per motivi prettamente concilianti con la Saggezza del proprio Sé Superiore. Ci sono anche tanti esseri umani che sono in altre parti del mondo che sono assoggettati a questo karma, e il karma verrà comunque ripulito o notevolmente alleggerito pur rimanendo dall’altra parte del mondo con i metodi e misure stabilite dal proprio Sé Superiore. Non per forza dev’essere un’azione concreta, magari inconsciamente questa persona si sente molto legata al Paese Italia e vedendo questo vecchio stivale sofferente manda luce e preghiere dando così il proprio ‘apparente piccolo’ ma prezioso contributo di Luce per farla uscire dalla ruota karmica e riportarla all’equilibrio. A tal proposito desidero dirti che (seppur potrebbe apparire scontato) karma collettivo è appunto un karma che dev’essere estinto collettivamente da quel certo numero di anime che da deciso di collaborare e cooperare a fin di bene per quella causa mettendo ognuno la sua parte. In linea di massima anche lì i relitti o fardelli karmici sono più o meno pesanti per ognuno quindi ogni anima agirà per la legge di equilibrio in base a ciò che deve ‘equilibrare’. Ci sono anime che prima di giungere in questi tempi, hanno ripulito già nelle incarnazioni precedenti parecchi fardelli pendenti per poter arrivare appunto ad oggi ad avere meno ‘materiale’ da riequilibrare o per permettere alla propria anima in questi tempi tanto ambiti di poter fare altri tipi di esperienze e simultaneamente con le quali estinguere totalmente il/i proprio/i ***debito Karmico.

Dunque tornando all’impero romano, la causa che ha creato il karma è stato per l’appunto la motivazione per cui si sono mossi che hanno creato questo fardello oltremodo pesante, la causa è stata prettamente egoica ed individualista. Con la scusa di portare la civiltà e innovazione a nazioni o località a loro dire involute, si sono macchiati di tanti gravi crimini disseminando morte e abuso di potere in nome di una religione dove un dio collerico e sanguinario ha prescelto ed elevato a loro dire una nazione/civiltà e determinate poche persone dando sempre a loro dire pieni poteri di decisione nel stabilire le sorti di una grande fetta di umanità…. Come vedi non ti torna con ciò che sta accadendo ora? Con le cronache dinnanzi alle quali venite messi tutti i giorni?

Quindi in questi tempi l’umanità si sta pulendo tramite questa situazione di tanti fardelli che non hanno più senso di esistere per poter accedere alla 5D è una condizione necessaria…

Chiarisco e ribadisco che ogni nazione in questo momento sta ripulendo qualcosa a livello Karmico nazionale o a livello di civiltà passata, ti ricordo che l’ascensione di Madre Terra deve trainare tutti o la maggior parte di voi quindi determinati disequilibri vanno necessariamente estinti e riportati in armonia.

 

APPROFONDIMENTI

 

*il Maestro ha usato appositamente questo verbo in quanto il sacro romano impero è l’insieme, l’unione (forzata) di tanti piccoli imperi/civiltà.

**Barbaro= I Greci e i Romani, identificavano con questa parola dispregiativa, tutti gli stranieri, considerandoli di civiltà inferiore.

Il Maestro mentre canalizzavo mi ha fatto vedere che le intenzioni dei romani erano quelle di ridurre in schiavitù le persone che conquistavano manipolandole e facendo credere loro che in realtà la loro conquista avrebbe portato risvolti positivi in quanto è vero loro (le civiltà conquistate) avevano pagato con il sangue la loro schiavitù ma in cambio i romani gli avrebbero offerto dei doni preziosi quali la modernizzazione e la civiltà. Il Maestro mi dice inoltre che non tutte le conquiste vennero fatte con la guerra alcune furono fatte tramite la manipolazione e l’abbindolamento, arrivavano offrendo doni e progresso nel momento in cui ‘i barbari ignoranti’ però captavano il gioco sporco che vi era sotto, e questi si rifiutavano o declinavano l’offerta allora passavano alle maniere forti e guerrafondaie. Il Maestro continua nel racconto e mi dice che queste cose non sono scritte nei testi scolastici perché a un ragazzo che studia storia verrebbe spontaneo dire che i ‘barbari’ sono dalla parte del giusto ma questi spunti ed inni alla libertà e alla abnegazione appositamente non si vogliono dare e che la società se ne guarda bene dal farlo.

*** I debiti sono sostanzialmente disarmonie e disequilibri, non è il debito come lo intendete voi esseri umani. Nelle leggi di Dio non ci sono debitori e creditori ci sono anime che stanno evolvendo e imparando lezioni animiche importantissime tramite esperienze, e tramite queste si trovano ad affrontare delle situazioni che vanno a portare disequilibrio prima ed equilibrio poi.

 

Namastè Maestro Melchisedek 

 

Anima Celeste

 

 

www.animaceleste.it - bordo articolo

Canalizzazione ricevuta da Anima Celeste

Il riassunto, la citazione o la riproduzione debbono essere sempre accompagnati dalla menzione del titolo dell’opera, dei nomi dell’autore, dell’editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull’opera riprodotta. (art. 70 della Legge sul Diritto d’Autore comma 3)”

 

Fonte immagine: https://www.termometropolitico.it/1246919_mappe-interessanti-grandi-imperi-storia.html?cn-reloaded=1