Canalizzata l’ 08 Giugno 2019

 

Amati, è tempo della Gioia e della Pace. Il Divino assieme a tutto il Comando Galattico ed entità atte al riequilibrio dell’Universo e dei Multi-Universi, stanno lavorando incessantemente e senza sosta per sostenere il vostro operato tanto importante quanto indispensabile per risanare Madre Terra in questo percorso faticoso. Madre sta ascendendo, ma con grandissima fatica. Ci sono ancora tanti ostacoli da superare tra cui le tante anime ancora non risvegliate, ancora dormienti, nonostante i tantissimi impulsi inviati dagli Esseri di Luce. Per queste persone il risveglio quando ci sarà, perché vi assicuriamo avverrà, sarà traumatico. E’ un po’ come dormire profondamente e al risveglio, risvegliarsi nel bel mezzo di una ‘guerra’, sempre stata sotto i loro occhi ma mai vista. Ora vi anticipiamo che il vostro arduo compito non finisce con l’ascensione e la lotta per la Luce, ma dovrete aiutare queste persone a non perdere sé stesse, e accudire la loro Anima fintanto che capiscano cosa sta accadendo. Il loro corpo dorme e la loro Anima scalpita, stuzzicata dal loro Io Superiore Asceso che ha deciso di partecipare attivamente alla Missione di Luce.

Notate come le forze oscure e ‘malvagie’ sanno perfettamente da che parte stare e come hanno manipolato Esseri portatori di pace e amore intenti nella loro Ascensione… Hanno manipolato il loro controllo, non fidatevi di chi dice che tutti sono nel libero arbitrio! Solo per il fatto che tante persone stanno dormendo e la loro Anima sta scalpitando, vi fa capire che i sistemi di controllo, i pochi rimasti* sono ancora attivi e potenti. Man mano è vero che la Luce li sta distruggendo e in maniera veloce ma ricordate più veloce avviene la distruzione e più disagi arrivano per le persone che si sentono sì, come esseri tornati alla Vita da un momento all’altro… è come svegliarsi dopo un scossone di terremoto frana la terra sotto i piedi e loro non essendo abituati a sentire con il cuore piuttosto che con la mente potrebbero non accettare e riconoscere la loro Luce e optare per decisioni estreme.

E’ li che entrate in gioco voi, ricordando a questi corpi che non hanno più bisogno dei controlli (che potrebbero anche rimpiangere) e che loro bastano a sé stessi, la loro Luce guaritrice porterà loro Amore e Benedizione. Pensate a un carcerato che dopo tanti anni di galera si trova ad uscire solo per strada… si troverà spaesato e il primo pensiero è quello di tornare al sicuro dietro le sbarre sotto il controllo dei carcerieri** … si trova buttato fuori con occhi vecchi che ricordano un passato che non c’è più e ora nel pieno della libertà vedono tutto nuovo e destabilizzante per la loro mente che si è spenta nel momento dell’incarnazione.

La ‘prigione fisica’ è un esempio per spiegare che la comfort zone che tutti si sono creati per sopravvivere ora va irrimediabilmente varcata. Non c’è più tempo per vivere come nel passato, la libertà è arrivata e a voi vi spetta di diritto, e l’avete desiderata, avete deciso di esserci per riconquistare ciò che è stato per eoni di tempi fa… Siete dei privilegiati, ci sono tante Anime in attesa di essere tra voi e incarnarsi per vivere appieno ed elargire il loro aiuto in questo momento di Grande Gloria per tutti. L’Ascensione di Madre Terra e le vostre portano grandi ventate di novità in tutto l’Universo. Pensate solo che tutto questo lavoro comporta l’aiuto e il trainare di altri Pianeti e Sistemi Solari ancora + ‘bastonati’  (figurativamente parlando  quello che voi definireste ‘l’inferno’). Tutti sono e siamo con il fiato sospeso in attesa che questo  grande salto si compia, e vi assicuriamo che si compirà.

Quando rimpiangerete la voglia di tornare al sicuro o rimanere nella libertà , se sceglierete di tornare  al controllo di un padrone (sistemi di controllo alieni oscuri), ricordatevi cosa il vostro Cuore e la vostra Anima è, e ha deciso di reclamare la sua libertà e la sua Luce…. La Luce con cui vibrate nell’aldiquà del velo, la vostra Anima ha deciso di manifestarla anche su Madre Terra per riportare le frequenze di GIOIA e AMORE dal Cielo alla Terra, perché tanto Gaia vi ha dato e altrettanto la vostra Anima ha deciso di restituire. Siate fedeli a voi stessi anche quando le porte e le situazioni sembrano chiuse, questo non è vero, questo non è così è la vostra mente che ha paura e vi decentrerà dal cuore e dalla vostra vera identità.

[Rivolti a me] Riattiviamo in te le più alte vibrazioni, grazie per questa tua canalizzazione nonostante il tuo malessere  fisico, l’umanità ha bisogno urgente di quanto inviatoti. Grazie Sorella di Luce – Namasté, perdona la nostra insistenza nonostante la tua richiesta di fermare il flusso ed interrompere il messaggio, ricorda la pace del tuo Cuore si sta manifestando anche dietro a questi apparenti problemi fisici. Ti mandiamo guarigione e ti ringraziamo per aver donato questo messaggio importante all’Umanità.

Nella Gioia e nella Consapevolezza che ogni Anima merita di avere.

Consiglio Pleiadiano

 

Epilogo

Ho canalizzato questo messaggio presso la biblioteca del mio paesino, (questa biblioteca è preposta solo per accogliere bambini e ragazzi, quella per gli adulti è in uno stabile distaccato). Il messaggio è arrivato in modo inaspettato (considerando il contesto e le mie condizioni non proprio ideali) ma ho capito l’urgenza di recapito da parte degli Esseri di Luce e ancora di più quella della condivisione.

Immagine= la foto è stata presa dal foglio dove ho iniziato a scrivere la canalizzazione. Nella fretta di scrivere per non perdere il messaggio che mi stavano già dettando, ho preso un foglio di riciclo ‘a caso’ messo a disposizione dalla biblioteca per far colorare e scrivere i bambini…  non mi sono accorta subito del disegno riportato nella prima pagina, bensì a fine canalizzazione, quando ho sistemato gli appunti e mi sono resa conto del disegno… sono rimasta letteralmente spiazzata! Naturalmente il caso non esiste, ho capito che gli Esseri di Luce mi hanno guidato appositamente su quel foglio ♥.

 

Anima Celeste

 

*Il numero da considerare è rispetto al totale degli abitanti di Gaia, quindi si parla di un numero discreto di persone ancora dormienti.

**Chi esercita un’eccessiva sorveglianza tirannica sugli altri,  limitandone la libertà e la volontà con un controllo ossessivo e tormentoso.  

www.animaceleste.it - bordo articolo

 

Il riassunto, la citazione o la riproduzione debbono essere sempre accompagnati dalla menzione del titolo dell’opera, dei nomi dell’autore, dell’editore e, se si tratti di traduzione, del traduttore, qualora tali indicazioni figurino sull’opera riprodotta. (art. 70 della Legge sul Diritto d’Autore comma 3)”